Progetti, proposte di iniziative solidali

Il CRU-Trento dedica questa pagina alle iniziative solidali proposte dai propri soci

Karamoja Group ODV  

una piccola organizzazione di volontariato, nata nel 1990, che raccoglie volontari di diverse comunità del Trentino. Ha sede a Povo di Trento e da 30 anni opera in Karamoja, regione nel nord-est dell'Uganda, principalmente nell'ambito della costruzione di strutture sanitarie e scolastiche, della promozione sociale della donna e dell'istruzione.
Per maggiori informazioni 
Socia di riferimento Alberta Giacomoni  alberta.giacomoni [at] unitn.it

Centro Aiuti per l'Etiopia 

Dal 1988 il Centro Aiuti per l’Etiopia accompagna le famiglie italiane nel percorso delle adozioni internazionali e alle adozioni a distanza per supportare i bambini/e meno fortunati.
Dal 2019, il circolo sostiene un ragazzo etiope con l'adozione a distanza.
I contributi delle adoziani a distanza vanno direttamente ai bambini e alle bambine Etiopi. 
Per maggiori infomazioni 
Referente del CAE per il Trentino è Stefano Tomasi cel. 340 591 5261
Socia di Riferimento Elisabetta Nones  elisabetta.nones [at] unitn.it

GTV (Gruppo Trentino Volontariato)

è una ong che opera nell'ambito della cooperazione internazionale e dell'educazione alla cittadinanza globale. La sua mission è mettere in relazione la comunità trentina con le comunità del Sud Est Asiatico per sviluppare capacità e scambiare esperienze con particolare attenzione ai diritti dei soggetti vulnerabili come bambini, donne e minoranze. GTV intende l'autosviluppo delle comunità come antidoto allo sfruttamento.
GTV realizza la sua mission operando in 4 aree :
Cooperazione Internazionale
Adozione a Distanza
Viaggi Solidali
Cittadini del Mondo
Le quattro aree hanno caratteristiche e metodologie diverse, hanno partner diversi ed hanno obiettivi diversi, ma sono tra loro fortemente legate ed interconnesse. Si autoalimentano in un processo continuo che permette, grazie alle dimensioni contenute dell’organizzazione di monitorare e verificare costantemente gli indicatori e di riprogettare a partire dai bisogni che emergono in ogni singola area.
Per maggiori informazioni
Sicia di riferimento Laura Paternoster laura.paternoster [at] unitn.it

 

Contatti